Unione Prodotto Costa Adriatica 2002

Cesenatico (FC) - 21 maggio 2002

 Le piadaiole della Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola, l’organismo sostenuto dalla Confesercenti Cesenate del quale fanno parte i chioschi e le rivendite del territorio che producono la piadina rispettando storia , tradizione e qualità, sono state le protagoniste dell’assemblea dei soci dell’Unione Prodotto Costa, svoltasi martedì 21 maggio 2002,
al Palazzo del Turismo di Cesenatico.
Le piadaiole hanno fatto assaggiare e gustare con successo ai presenti diversi tipi di piadina e crescioni, dalla maniera della Valle del Savio a quella di Cesena e a quella della zona mare.
Visto che durante l’assemblea si è parlato del piano marketing del 2003, che prevede promozioni turistiche in tutta Italia, è probabile che proprio la piadina possa essere
la protagonista di questa campagna.



Nella foto alcuni componenti della Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola, a Cesenatico, durante un momento della assemblea dei soci dell’Unione Prodotto Costa, insieme con Sergio Mazzi, presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena e della Apt Regionale,
Giuseppe Chicchi amministratore delegato dell’Apt Regionale,
e Claudio Della Pasqua presidente regionale di Asshotel.

dischetto (anim).gif (10730 byte)«««««« ... torna all'indice "Iniziative ed Avvenimenti".