Concorso LO SPOSALIZIO DELLA PIADINA    4° edizione

Il migliore abbinamento tra piadina e cibo.

S. Vittore di Cesena (FC) - 10 aprile 2001

I piatti sono stati accompagnati dalla piadina di alcuni dei chioschi della "Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola": Cinzia Branzaglia (S. Vittore di Cesena), Maria Cellini (Pievesestina di Cesena), Melania Facciani (Borello di Cesena), Anna Mirri (Mercato Saraceno), Maria Pavirani (Cesena) e Donatella Ricci (Cesena). 
(Da una idea di Tonino Guerra)
Martedì 10 aprile, al ristorante Osteria "Cerina" di San Vittore di Cesena, si è svolta la quarta edizione de "Lo Sposalizio della Piadina".
La manifestazione è stata organizzata dalla Confesercenti di Cesena in collaborazione con "Slow Food Arcigola" e con il contributo della Banca Popolare dell'Emilia Romagna
La formula ormai consolidata del "concorso-sposalizio" ha visto sei ristoranti della Romagna presentare il loro migliore abbinamento "piadina-cibo" ad una qualificata giuria di esperti gastronomi presieduti da Silvio Barbero, vicepresidente nazionale e fondatore di Slow Food Arcigola, e ad un folto pubblico di attenti buongustai.
Sono state sei anche le piadaiole della "Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola" a fornire a ciascun piatto la "promessa sposa" piadina.
Al termine giuria e pubblico hanno aggiudicato il primo premio alla "insalatina di tacchino nostrano marinata con miele d'acacia di Sogliano, marmellata di cipolle e carciofini freschi" preparato da "La Sangiovesa" di Santarcangelo di Romagna e accompagnato dalla piadina di Melania Facciani.

Piatto vincente:

Insalatina di tacchino nostrano
marinata con miele d'acacia di Sogliano,
marmellata di cipolle e carciofini freschi

Ristorante LA SANGIOVESA
piadina di Melania Facciani
Santarcangelo di Romagna

1° classificato

Ristorante DEI CANTONI
piadina di Maria Pavirani
Longiano
Ristorante PASA L'OS
piadina di Maria Cellini
Linaro di Mercato Saraceno
Ristorante LA STALLA
piadina di Donatella Ricci
Cesena
Ristorante ANTICA OSTERIA
piadina di Anna Mirri
Sarsina
Ristorante LA CASA RUSTICALE DEI CAVALIERI TEMPLARI
piadina di Cinzia Branzaglia
Forlì

 

Gli altri piatti in abbinamento:

Ristorante DEI CANTONI

Mazzancolle fresche con guazzetto di pomodoro, strigoli e scalogno 
Ristorante PASA L'OS Timballo di strigoli con salame nostrano e uova di quaglia 
Ristorante LA STALLA Bianchetto di coniglio in umido al profumo di asparagi 
Ristorante ANTICA OSTERIA Salsiccia matta con carciofi al tegame 
Ristorante LA CASA RUSTICALE DEI CAVALIERI TEMPLARI Stocafisso in umido con patate, olive taggiasche e pinoli 

 

Il Sangiovese di Romagna Superiore (Vigna del Gelso del 1999) della Cantina Braschi, ha accompagnato tutta la serata.
Al termine si è potuto gustato il "Savor della nonna" della Cerina con la piadina dolce di Donatella Ricci e la pagnotta dolce tradizionale di Pasqua del forno Il chicco di Grano con Albana del Monte 1999 della Cantina Braschi.
I 3 milioni e 255 mila lire incassati nella serata sono stati destinati alla realizzazione della mostra del libro per bambini e ragazzi "Dentro il libro" di Mercato Saraceno.

dischetto (anim).gif (10730 byte)«««««« ... torna all'indice "Iniziative ed Avvenimenti".